giovedì 26 maggio 2016

Patate tricolori

Questi stuzzichini di patate sono molto versatili, infatti possono essere proposti in diverse versioni; io ho pensato di giocare con il tricolore che ha sempre un certo effetto scenografico. Giocando con diverse salisine si ottiene un ottimo aperitivo, semplicissimo da fare e molto versatile, in poche parole... STRABUONO 😏



Ingredienti: 
600g di patate 
100g di parmigiano grattugiato 
50g di emmenthal grattugiato 
110g di burro fuso 
un bel pizzico di sale 
2 tuorli d’uovo 
120g di farina 00 
1 cucchiaino di paprica piccante 
3 cucchiaini di pesto 

Procedimento: 
Far bollire le patate (in acqua bollente per 25 minuti o in pentola a pressione per 13/15 minuti dal fischio), lasciarle raffreddare, pelarle e schiacciarle; aggiungere il sale, i formaggi, la farina e le uova ed ottenere un composto denso. Conservare 1/3 del composto “al naturale” e travasarlo in una tasca da pasticcere, dividere il composto restante a metà e condirne una parte con la paprica ed una parte con il pesto, riporre entrambi i composti in due tasche da pasticcere distinte. Disporre delle strisce di ciascun composto (lunghe circa 5 cm e larghe 1 cm) su una teglia ricoperta di carta forno; serviranno 2 teglie per cuocere tutto il composto, infornare in forno ventilato a 180° per 15 minuti. 
Servire accompagnate a salse miste.

Nessun commento:

Posta un commento