giovedì 21 luglio 2016

Muffin al cocco

La cosa che preferisco del cocco è che un solo assaggio mi porta immediatamente proiettata all'estate, e grazie al cocco disidratato posso avere un pezzettino di estate ogni volta che voglio, mi rimbocco le maniche e con due ciotole e pochi ingredienti posso gustare dei muffin sofficissimi e super golosi. Vi innamorerete di questi dolcetti perché oltre ad essere facilissimi da fare sono ovviamente… STRABUONI!




Ingredienti: 
220g di farina 00 
55g di fecola di patate 
70g di farina di cocco 
180g di zucchero semolato 
2 uova 
65g di olio di semi di mais 
160g di latte 
1 bustina di lievito 
1 pizzico di sale 
La scorza grattugiata di un limone (o altro aroma a scelta come arancia, vaniglia..) 

Procedimento: 
In una ciotola miscelare tutti gli ingredienti secchi: farina, fecola, cocco, zucchero e lievito; in un’altra ciotola miscelare tutti gli ingredienti umidi: uova, olio, latte, gli aromi e il sale. Aggiungere il composto liquido a quello secco e miscelare velocemente. Disporre in stampi da muffin ricoperti di pirottini monouso e riempirli fino ai 3/4; cuocere per 15/20 minuti a 180°. Per ottenere muffin più alti infornare per i primi 5 minuti a 200° per poi abbassare la temperatura a 180° fino a fine cottura. 
Fare sempre la prova stecchino per verificare la cottura interna.

Sfogliatine

Ti piace vincere facile? Metti un prodotto versatile come la pasta sfoglia insieme ad una golosissima crema di nocciole, et voilà! A volte non serve una ricetta, ma un modo alternativo per servire dei semplicissimi dolcetti di sfoglia! Perfetti se avete ospiti improvvisati e per quanto facili davvero… STRABUONI!



Ingredienti: 
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 
4 cucchiaini di crema spalmabile alle nocciole (o marmellata)
Latte qb 
Zucchero di canna qb 

Procedimento: 
Tagliare la pasta sfoglia in 8 (o più, se si vogliono fare sfogliatine più piccole) rettangoli, disporre su quattro di essi un cucchiaino di crema alle nocciole spalmato nella parte centrale; tagliare i 4 rettangoli rimasti vuoti in 3 strisce e formare una treccia per ogni rettangolo. Disporre la treccia sulla crema spalmata e fissarla alla pasta sfoglia sottostante. Spennellare le sfogliatine con latte e ricoprire di zucchero a velo; cuocere per 10 minuti a 220°

Cookies senza glutine ai mirtilli e cioccolato bianco

I cookies hanno qualcosa di magico: delle semplici palline di impasto si trasformano in dischetti golosi che fanno traballare il nostro autocontrollo, in questa versione possono essere mangiati anche da chi ha problemi di intolleranza al glutine. Piaceranno comunque a tutti grazie alla dolcezza del cioccolato bianco e il sapore intenso dei mirtilli, insomma provateli perché sono proprio... STRABUONI!



Ingredienti: 
125g di burro morbido 
100g di zucchero di canna 
1 uovo 
1 pizzico di sale 
110g di farina di riso (o mix di farine senza glutine) 
½ cucchiaino di lievito per dolci 
100g di mandorle 
100g di cioccolato bianco 
100g di mirtilli freschi

Procedimento: 
In una ciotola lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere una pasta; aggiungere l’uovo e il pizzico di sale ed amalgamare (se si utilizza una dose maggiore di impasto per fare più cookies aggiungere 1 uovo alla volta); incorporare la farina ed il lievito ed infine aggiungere le mandorle tritate grossolanamente, il cioccolato tritato al coltello e metà dei mirtilli alla volta. Lavorare bene l’impasto prima di aggiungere i singoli ingredienti e prestare attenzione a lavorare delicatamente i mirtilli per evitare che si rompano. Disporre su due teglie rivestite di carta forno delle palline della grandezza di una noce ben separate fra loro e cuocere in forno ventilato a 180° per 8/10 minuti (o fino a doratura). 
Far raffreddare bene prima di rimuovere dalla placca.

Bocconi di Parmigiana

La parmigiana di melanzane è un capolavoro indiscusso della cucina italiana, piatto domenicale ricco di gusto e calorie; si può racchiudere questo sapore in una doppia panatura? Noi ci abbiamo provato ed il risultato non vi lascerà di certo delusi perché questi bocconi di parmigiana sono... STRABUONI!



Ingredienti (per circa 15 bocconi): 
2 melanzane medie 
100g di passata di pomodoro 
15 fette di scamorza bianca 
Sale qb 
Farina qb 
2 uova 
150g di parmigiano 
Pangrattato qb 

Procedimento: 
Tagliare a fette le melanzane e salarle disposte su carta assorbente in modo che perdano l’acqua di vegetazione per almeno 30 minuti. Formare ogni boccone disponendo fra 2 fette di melanzana un cucchiaino di salsa di pomodoro ed una fetta di scamorza bianca (a piacere aggiungere anche del prosciutto cotto, o un altro tipo di formaggio). Mettere i bocconi formati in freezer per almeno un’ora, in modo che solidifichino leggermente e che sia più facile procedere alla panatura. Panare ogni boccone alternando farina-uovo-parmigiano-uovo e infine pangrattato. 
Friggere in abbondante olio di semi di arachide fino a doratura.